Pizzica Salentina

Pizzica pizzica, la danza sfrenata del Salento La pizzica pizzica (detta anche pizzica salentina o Pizzica taranta) è una danza popolare tipica del Salento, presente nelle province di Lecce, Brindisi e Taranto.Rientra tra le danze popolari denominate “tarantelle”, danze e suoni tipici dell’Italia meridionale. La prima fonte scritta, che oggi Leggi tutto…

Pasticciotto Leccese

Il tipico dolce del Salento Il pasticciotto è un dolce tipico salentino, più precisamente leccese.Si tratta di una barchetta di pasta frolla farcita di crema pasticcera e cotta in forno. La nascita del pasticciotto risale al XVI sec. a Roma, come testimoniato dal ricettario (1570) di Bartolomeo Scappi, originario di Leggi tutto…

Giuncata pugliese

Giuncata, formaggio fresco pugliese La giuncata è un formaggio fresco a pasta molle tipico della Puglia.Solitamente si produce dal latte vaccino, ma è possibile reperirlo anche di latte ovo-caprino. Ha una forma cilindrica ed il nome deriva dalla forma in cui la cagliata viene fatta riposare: “fascera” di giunco. Il Leggi tutto…

Cacioricotta salentino

Cacioricotta, formaggio tipico pugliese Il cacioricotta salentino, tipico formaggio che nel dialetto della provincia di Lecce viene nominato “casurecotta”.Viene prodotto nella stagione primaverile ed estiva, quindi non è un formaggio con produzione annuale ma stagionale. tradizionalmente viene prodotto lavorando il latte intero di pecore e capre allevate al pascolo. Il Leggi tutto…

Notte della Taranta

La notte della Taranta La Notte della Taranta è un noto festival basato sulla musica popolare pugliese, il cuo scopo è sempre stato quello di promuovere il territorio valorizzando la musica tradizionale salentina.Si svolge nel mese di agosto, in forma itinerante, con tappe in moltissime piazze del Salentine, ad iniziare da quella di Corigliano d’Otranto e Leggi tutto…

Frisella Salentina

La Frisella del Salento La frisella (o frisedda, frisa), è un particolare pane biscottato fatto col grano duro oppure orzo. Viene cotto al forno, tagliato a metà in senso orizzontale e fatto biscottare nuovamente. Prima del dopoguerra, la frisella di farina di grano era riservata alle famiglie benestanti, in quanto prodotto costoso, mentre i Leggi tutto…

This website uses cookies. By continuing to use this site, you accept our use of cookies.  Per saperne di più