Il meteo in puglia ha subito notevoli cambiamenti, anche se la siccità rimane un problema che caratterizza la regione sin dal tempo in cui gli fu affidato l’attuale nome che deriva dal latino A-Pluvia, ossia “povera di pioggia”

Meteo in Puglia

Chiaramente il clima pugliese è tipicamente mediterraneo, o dovrebbe esserlo.
Sulle zone costiere e pianeggianti le estati sono normalmente molto calde, siccitose e molto ventilate. In queste zone gli inverni si presentano miti e abbastanza piovosi anche se l’acqua piovana si disperde rapidamente per l’assenza di bacini idrici naturali o artificiali.

Sui monti della Daunia invece, sul Gargano e sull’alta Murgia, le estati sono piuttosto fresche l’inverno è caratterizzato da numerose ed abbondanti precipitazioni nevose.

Questo clima ha tuttavia subito un mutamento nell’ultimo decennio: le estati sono sempre più torride e spesso si creano veri e propri tornado che, alimentati dalla troppa umidità e da una temperatura marina troppo elevata, creano danni ingenti e distruzione sia alle colture che agli edifici.
Le piogge sono sempre scarse ma assumono carattere torrenziale, vere e proprie bombe d’acqua in grado di creare non pochi problemi e che spesso sono causa di allagamenti.

Per restare aggiornati sulle previsioni meteo in Puglia vi suggeriamo di scaricare una delle numerosissime applicazioni in commercio, prima di partire per una vacanza occorre essere ben informati sulle condizioni meteorologiche previste.

This website uses cookies. By continuing to use this site, you accept our use of cookies.  Per saperne di più