La focara pugliese

Il termine focara (falò o fornace) indica un particolare rito della tradizione folkloristica pugliese.
L’usanza è propria soprattutto dei paesi del salento e consiste nel creare cumuli di fascine agli incroci delle strade o nelle piazze delle città e dargli fuoco la sera della vigilia della festa liturgica di Sant’Antonio abate.
Intorno a questi particolari falò sono solite trattenersi, per trascorrervi la serata, le famiglie che l’hanno creato, che spesso si intrattengono al ritmo della Pizzica salentina.

L’origine è molto antica e quasi sicuramente trae origine da antichi rituali pagani, poi inglobati nel folklore di stampo cristiano, in un connubio tra sacro e profano.

La focara di Novoli

La più grande focara d’Europa e ovviamente della Puglia, viene allestita nella cittadina di Novoli, in provincia di Lecce.
In occasione dei festeggiamenti in onore del santo Patrono: Sant’Antonio Abate, il 16 gennaio, il falò viene acceso da uno spettacolo pirotecnico che rende l’atmosfera unica.
L’evento è talmente affascinante che è stato oggetto di un documentario della National Geographic.
Di anno in anno i costruttori della “focara” si impegnano a variarne la forma ed a renderla sempre migliore, più grande, più imponente, più unica nel suo genere.

La focara di Novoli è formata da almeno 100.000 fascine, ha un diametro di circa 20 mt e può raggiungere una altezza di circa 25 mt.

Mario Contino


1 commento

I falò dio Sant'Antonio abate in puglia - Il Meglio di Puglia · 11 Maggio 2020 alle 18:04

[…] Un po’ in tutta la Puglia, ma in particolare nel Salento, potreste ritrovarvi ad assistere ad eventi al limite tra il sacro e il profano: le famose “Focare”.La più grande Focara (falò) pugliese si costruisce a Novoli, in occasione dei festeggiamenti in onore del Santo patrono: Sant’Antonio abate. (approfondisci in: Focara di Novoli) […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This website uses cookies. By continuing to use this site, you accept our use of cookies.  Per saperne di più